Hotel

“Fontanella Hotel” nasce da un’intuizione di due importanti operatori leader nella Locride nel campo della gastronomia tipica, con l’obiettivo di dare vita ad una piccola ma attrezzata struttura ricettiva in un comprensorio dal grande fascino storico e culturale, a due passi dall’area archeologica di Locri Epizefiri e dal Museo Nazionale, all’interno dall’antico borgo di Moschetta, uno dei meglio conservati dell’intera Locride, poco distante dalle acque del mar Jonio.

La società nasce il 25 febbraio 2000 con l’obiettivo operativo di realizzare un albergo nella piazza centrale del borgo di Moschetta, dalla volontà e determinazione dei fratelli Domenico ed Antonio Simone e del loro padre Rocco, fondatore e gestore del ristorante “La Fontanella”, posto di fronte alla struttura ricettiva.

L’immobile sede dell’Hotel è ubicato proprio al centro della piazza di Contrada Moschetta, popolosa ed animata frazione di Locri, in posizione strategica e baricentrica all’interno della grande area archeologica che si sviluppa tra Locri e Portigliola, raggiungibile facilmente dalla S.S. 106, che dista circa 1 km, attraverso due strade, di cui una collaterale al Museo Nazionale della Magna Grecia. La spiaggia dista circa 1,2 km e nel tratto interessato mantiene immutato un paesaggio di rara e selvaggia bellezza.

L’investimento realizzato persegue l’obiettivo di caratterizzare, interpretandolo, lo spirito dei luoghi in cui si inserisce, dal punto di vista architettonico, culturale e paesaggistico. Il sito in cui è localizzata la struttura, di proprietà fin dal 1700 della famiglia nobiliare Ramirez, costituisce uno dei punti più suggestivi della Contrada Moschetta di Locri, maggiore tra i centri storici minori sorto sulle alture di Locri, a monte della città magnogreca, e divenuto molto attivo almeno due secoli prima della costituzione della città moderna. Le coloriture esterne, la scelta dell’uso dei coppi curvi, del tipo locale “geracese” e degli infissi in legno di castagno, nonché la scansione delle bucature, risultano in piena armonia con il contesto storico ed architettonico del centro storico di Moschetta. Da sottolineare a tal fine che proprio di fronte all’albergo troviamo Palazzo Scaglione, dimora storica in cui amava soggiornare Paolo Orsi, indimenticato archeologo scopritore di moltissimi dei tesori e delle aree dell’antica Locri Epizefiri.
Il Piano degli Investimenti Produttivi realizzato, è stato finalizzato alla realizzazione di un moderno, ben attrezzato e funzionale Albergo 4 stelle con 12 camere, più due junior suite e una suite, per un totale di 30 posti letto, in grado di coniugare la dimensione della calda accoglienza familiare, con la professionalità del servizio offerto.
La struttura è stata inaugurata il 23 giugno 2017.

Translate »